Mese: Ottobre 2012

riflessioni

Eccoqquà

“Eccoqquà” è quasi come dire “Et voila” ma non proprio. Va pronunciato tutto d’un fiato, sottovoce fra sé e sé…