Luna di luglio del ’69

Vorrei tornare quel bambino di quel luglio di 50 anni fa. Quando mi fecero vedere in televisione le immagini sbiadite di uomini col casco che camminavano sulla Luna. Vorrei tornare a quella meraviglia che per è me la stessa di quando mi sdraiavo per terra e guardavo...

Vieni avanti

Sto leggendo i divertentissimi “casi studio” di Fruttero&Lucentini sul “cretino” inteso come elemento fondante della società. Come sempre, in questi casi, tendo istintivamente a immedesimarmi come un ipocondriaco alla lettura di...

Non è colpa mia

Vi vedo, vi sento tutti, qui su facebook, su twitter ma anche per strada, in fila alla cassa del discount o alle poste, sull’autobus e in metro, nell’ascensore. Li sento i vostri discorsi tutti uguali, le vostre frasette pronte già sentite mille volte,...

L’odio

«Ci vado a dormire la notte come con un pigiama. Mi tiene caldo. Mi tiene acceso. Mi fa compagnia. E poi mi ci alzo la mattina presto e me lo porto dietro. In viaggio, al lavoro, al bar, con gli amici, in famiglia. Il mio odio è sempre con me, una scintilla...

Automi

Reazioni automatiche, non ragionate, non pensate, non volute, che seguono il puro istinto cablato nei nervi o nei circuiti secondo la biologia o l’ingegneria. Tutti gli automi per definizione, per costruzione o per evoluzione seguono l’istinto, reagiscono...

Pensiero positivo

Non li sopporto più. Non vi sopporto più voi profeti del pensiero positivo, quelli del bicchiere sempre mezzo pieno e del sorriso pure alle zanzare. Basta, fatela finita che state creando un esercito di disagiati che alla minima difficoltà comincerà a drogarsi per non...