La risposta

Giu 8, 2016 | riflessioni, società

LaRisposta_42Quando qualcuno/a di quei ragazzi e ragazze che ti hanno affidato per qualche ora a settimana, quelli che prima tutti avevano bocciato, quelli che avevano rinunciato, quelli che era l’ultima spiaggia. Quelli. Quelli che ti hanno fatto dire “mai una gioia”. Quelli che pensavi di non essere riuscito a raggiungere. Quelli difficili. 

Quando te li ritrovi, mesi dopo, iscritti ai corsi serali, quando studiano come mai hanno fatto in vita loro per prendersi uno straccio di diploma e l’hanno deciso loro e te lo vengono a raccontare con orgoglio. Quando li saluti e li vedi andare via con le spalle dritte, allora non ti interroghi più sul senso della vita.

La sai la risposta.