libretto delle giustificazioniNessuno decide qualcosa e poi la fa, anzi prima la fa e poi trova un buon motivo per averla fatta.

I motivi per cui siamo convinti di fare o dire qualcosa li decidiamo a posteriori per giustificarci.

Quelli veri sono seppelliti nel profondo oppure non esistono, sono semplici riflessi.