Chissà cosa pensava

Chissà cosa pensava mio padre quando mi parlava con gli occhi e con le mani che le corde vocali non suonavano più. Chissà cosa pensava mio padre quando lo sollevavo che le gambe non tenevano più e si attardava stretto nell’abbraccio prima di lasciarmi andare....