Sospeso

Vorrei starmene così. Con le ali aperte e il rumore del mare in faccia. A fare l’arbitro sospeso tra la gravità e il vento. Senza dover andare avanti, senza dover tornare indietro.  Nel limbo sereno tra la terra e il mare, tra la terra e il cielo. (Salvodapisa...

La mia spiaggia

Voglio regalarvi una spiaggia, la spiaggia di marzo, la mia spiaggia. Una spiaggia come me, tiepida, un po’ trascurata, tutta da ripulire e sistemare. Una spiaggia massacrata dalle mareggiate, dall’inverno, dal vento e dai fulmini. Una spiaggia con il sole...

Ti sei offeso?

Oh… e mi sto stufando. E di questo non si può parlare perché offende una parte politica, e di quest’altro non si può parlare perché offende quella religione, e di quello non si può parlare perché offende le donne, oppure offende i disabili, offende i...

Le mie donne (8 marzo 2014)

Oggi ho pensato molto e devo ammettere che, purtroppo, ultimamente, mi succede spesso. Vorrei spendere qualche parola sul tema del giorno, così, senza mimose né tante formalità. Ho pensato alle Donne che hanno segnato la mia vita. A loro voglio dedicare tutta la mia...