Titanic

A volte mi chiedo, se dovessi scegliere, come sarebbe meglio affondare. Con il panico negli occhi e nel cuore annaspando disperato, oppure con la musica negli orecchi e danzando spensierato?

Fermare il tempo

«Sarebbe periculoso proverbio, se non fussi bene inteso, quello che si dice: el savio debbe godere el beneficio del tempo; perché quando ti viene quello che tu desideri, chi perde la occasione non la ritruova a sua posta: e anche in molte cose è necessaria la celerità...

Di cose e persone scomparse

Io posso bendarmi e scorrere il dito sul tavolo dall’inizio alla fine. Affermare senza sbagliare che quel tavolo ad un certo punto non c’è più. Ed è vero: ad un certo punto quel tavolo finisce e non c’è più. È altrettanto vero, però, che togliendomi...