25aprile_sempreIo resisterò;
alla rabbia che cova
all’odio che divide
alla violenza che ferisce
al lavoro che uccide
al bisogno coatto
al rilancio dei consumi
al potere che opprime e ruba
a chi sfrutta i deboli
a chi giura il falso 
a chi scandalizza i piccoli
a chi si spaccia per un altro
alle parole finte dei migliori
alle urla sguaiate dei peggiori
all’ipocrisia dei più buoni
alle lusinghe dei cattivi
a chi mi vuole a tutti i costi
a chi non mi vuole
ad un amore di comodo
ai pensieri sporchi
alle promesse mancate
all’ansia da prestazione
a chi mi vorrebbe dalla sua
ad una vita spesa a rate.

Io resisterò.
Mi metterò in spalla
le mie armi migliori
di ragione e di passione
luciderò le mie parole
e i miei pensieri e solo
me ne salirò sui monti.

Ciao, bella, ciao…